img_5506-4img_6989-4img_18501-3img_54221-3trituration1-4trituration2-4

Legno da triturazione

“Carichiamo camion e treni ogni giorno per la Francia e per l’Europa.”

Dopo essere stato per un tempo molto lungo destinato quasi tutto alle cartiere per la produzione della pasta di legno, il legno da triturazione conosce oggi un nuovo sviluppo per nuovi utilizzi relativi al settore energetico e l’isolamento degli edifici. Cippato, corteccia, segatura, trucioli, ritagli, mattonelle, farina di legno si trasformano in pannelli di truciolato, combustibile per riscaldamento, ma anche, e sempre più, in fibre per l’isolamento termico e acustico.

“Per le cartiere, ma anche per le altre aziende, si tratta di un mercato complesso in cui il successo dell’approvvigionamento si basa su tre parametri generali, ciascuno dei quali ha bisogno dei materiali giusti, 1 – della qualità ricercata, 2 – nella quantità desiderata e, 3 – nei tempi opportuni. In questo caso la reattività dà davvero i suoi frutti. Noi soddisfiamo questi tre criteri. È esattamente ciò che facciamo ogni giorno, tutto l’anno.”.